Tagged: marxismo

0

Marxismo critico e teoria della storia: la “differenza” di Antonio Labriola

Davide Bondì – Alle soglie del Novecento, Antonio Labriola elabora una concezione critica del marxismo che merita attenzione ancora oggi. Anzitutto, egli rifiuta il punto di vista teleologico – avanzato da molti studiosi comunisti della seconda metà dell’Ottocento e da non pochi del Novecento – secondo cui è possibile prevedere o «antivedere» la società futura. In luogo di una grande narrazione o di una visione per totalità capaci di dirci come sarà o come deve essere l’avvenire, Labriola concepisce la dialettica storica di Marx come una «filosofia della praxis».
Contributo in italiano Post in English

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search